Biologia e Biotecnologie

Dal PLS 2014-2016 (DM 29 dicembre 2014 n. 976) è stata inclusa anche l’Area di Biologia e Biotecnologie che partecipa con un Progetto Nazionale che coinvolge complessivamente 45 atenei italiani, inclusa l’Università della Calabria:

 

Università capofila: Università degli Studi di Catania;

Coordinatore Nazionale: Prof.ssa Bianca Maria Lombardo;

Referente per l’Università della Calabria: Prof. Passarino Giuseppe, giuseppe.passarino@unical.it

 

Il Progetto Nazionale (PN) di Biologia e Biotecnologie (https://www.pianolaureescientifiche.it/biologia-e-biotecnologie) si propone di offrire agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori l’opportunità di:

 

  • approfondire, attraverso attività didattiche laboratoriali, seminari e stage (anche nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento) tematiche in campo biologico e biotecnologico;
  • valutare la scelta del successivo percorso di studi sia sulla base delle proprie inclinazioni che della solidità della personale preparazione nella formazione scientifica di base.

 

Le attività del PN 2017-2018, si sviluppano nell’ambito delle sei azioni previste dalle Linee Guida nazionali:

 

AZIONE 1Orientamento alle immatricolazioni, favorendo l’equilibrio di genere


AZIONE 2Riduzione dei tassi di abbandono


AZIONE 3Formazione, supporto e monitoraggio delle attività dei tutor


AZIONE 4Laboratori per l’insegnamento delle scienze di base


AZIONE 5Attività didattiche di autovalutazione


AZIONE 6Formazione insegnanti

Utilità

torna all'inizio del contenuto